Interessante

Le patatine fritte di McDonald's non sono ancora vegetariane

Le patatine fritte di McDonald's non sono ancora vegetariane


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La maggior parte degli attivisti per i diritti degli animali segue una dieta a base vegetale per motivi etici ed evita scrupolosamente luoghi in cui la carne costituisce la maggior parte del menu. Tuttavia, vegetariani o vegani si trovano occasionalmente inclini a intrufolarsi in McDonald's per una porzione delle famose patatine fritte Golden Arches di tanto in tanto. Ma se vogliono davvero vivere senza carne, dovrebbero smettere. Nonostante le numerose proteste e persino le cause legali, le patatine di McDonald sono non, e mai stato, vegano o vegetariano. "Ma come può essere?" potresti chiedere. "Le patate fritte sono fatte con patate e fritte in olio, quindi dov'è il danno?" (Suggerimento: è nell'olio.)

McDonald's Fries in India contro gli Stati Uniti

In India, le mucche sono sacre e non sono destinate al consumo umano. Fortunatamente, in quel paese, i vegetariani possono consumare tutte le patatine fritte di McDonald che i loro cuori desiderano perché sono fatte di ingredienti rigorosamente a base vegetale. In India, infatti, le sedi di McDonald non servono affatto carne di maiale o di manzo.

Ma le patatine fritte servite nelle sedi di American McDonald sono non vegetariano. Perché no, chiedi?

Per decenni, le patatine di McDonald sono state cotte in grasso animale (lardo) che era presumibilmente ciò che ha dato loro il loro famoso sapore. Alla fine, la catena è passata all'olio vegetale, ma i clienti si sono lamentati del fatto che le patatine non erano più così gustose. La soluzione dell'azienda era quella di aggiungere l'aroma di manzo naturale agli spuds durante il ciclo di produzione.

Qual è il tuo manzo? Una causa legale

Nel 2001, McDonald's è stato colpito da una causa legale, guidata da un gruppo di clienti indù che sentivano di essere stati ingannati nel consumo inconsapevole di prodotti animali, il che è strettamente contro la loro religione. Altri vegetariani e vegani si sono uniti alla lotta, sottolineando che l'azienda stava diffondendo informazioni fuorvianti.

Ai clienti veniva detto che le patate fritte erano fritte in olio vegetale, il che deduceva dal fatto che le patate fritte non erano più cotte nel lardo e quindi erano veg-friendly. Ammettendo che le patatine erano ricoperte di aroma di manzo, McDonald's si stabilì per $ 10 milioni, con $ 6 milioni destinati a organizzazioni vegetariane.

Ma non hanno cambiato la loro ricetta. In effetti, il loro sito web elenca ancora gli ingredienti, compresa la carne bovina, che tutti possono vedere.

Come ha spiegato un portavoce della compagnia: "Per quanto riguarda le nostre patatine fritte, qualsiasi cliente negli Stati Uniti che contatta McDonald's USA per chiedere se contengono aroma di carne viene detto:" Sì. "" Lo stesso rappresentante McDonald ha continuato a dire: "Abbiamo nessun piano per cambiare il modo in cui prepariamo le nostre patatine fritte negli Stati Uniti Tuttavia, è importante sapere che le nostre patatine fritte sono preparate in modo diverso in altri paesi ".

Come viene il manzo nelle patatine fritte

Negli Stati Uniti, i fornitori di patatine fritte di McDonald's aggiungono una quantità molto piccola di aroma di manzo all'olio nel processo di frittura nell'impianto di trasformazione delle patate prima di spedire le patatine ai singoli punti vendita. Una volta al ristorante, gli spud sono cotti in olio vegetale. Per i vegani e i vegetariani, questo passaggio in più è un affare.

Quanto sarebbe difficile omettere la carne? Probabilmente non è poi così difficile, tuttavia l'impatto sulla linea di fondo potrebbe essere potenzialmente enorme.

In India, dove la maggior parte dei clienti è vegetariana o vegana, non accontentare le scelte alimentari prive di carne non ha senso dal punto di vista economico. Negli Stati Uniti, tuttavia, è vero il contrario. Se McDonald ha iniziato a tralasciare l'ingrediente distintivo che da tempo ha dato alle sue patatine il loro famoso sapore, se hai chiesto agli americani: "Vuoi patatine con quello?" la risposta potrebbe benissimo essere: "No!"


Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos