Interessante

La vodka si congela nel congelatore?

La vodka si congela nel congelatore?

Se metti una bottiglia di vodka nel tuo congelatore, il liquido si addensa, ma non diventa solido. Ciò è dovuto alla composizione chimica della vodka e ad un fenomeno noto come depressione del punto di congelamento.

La composizione chimica della vodka

Mendeleev, il chimico che ha ideato la tavola periodica, ha standardizzato la quantità di alcol etilico - o etanolo - nella vodka quando era direttore del Russian Bureau of Standards. La vodka russa contiene il 40% di etanolo e il 60% di acqua in volume (80 prove). La vodka di altri paesi può variare dal 35% al ​​50% di etanolo in volume. Tutti questi valori sono abbastanza alcolici da influenzare in modo significativo la temperatura a cui il liquido si congela. Se fosse acqua pura, si congelerebbe a 0 ° C o 32 F. Se la vodka fosse alcool puro o assoluto, si congelerebbe a -114 ° C o -173 F. Il punto di congelamento della miscela è un valore intermedio.

Etanolo e depressione del punto di congelamento

Quando si dissolve qualsiasi liquido in acqua, si abbassa il punto di congelamento dell'acqua. Questo fenomeno è noto come depressione del punto di congelamento. È possibile congelare la vodka, ma non in un tipico congelatore domestico. Il punto di congelamento della vodka a prova di 80 è -26,95 C o -16,51 F, mentre la temperatura della maggior parte dei congelatori domestici è di circa -17 C.

Come congelare la vodka

Un modo per raffreddare la tua vodka è metterla in un secchio con sale e ghiaccio. Il contenuto diventerà quindi più freddo del normale ghiaccio, come esempio di depressione del punto di congelamento. Il sale abbassa la temperatura fino a -21 ° C, che non è abbastanza freddo da congelare la vodka a prova di 80 ma produrrà una vodka-sicle da un prodotto leggermente meno alcolico. Il ghiaccio salato viene anche usato per fare il gelato senza congelatore.

Se tu veramente vuoi congelare la tua vodka, puoi usare ghiaccio secco o azoto liquido. La vodka circostante con ghiaccio secco fa scendere la temperatura fino a -78 ° C o -109 F. Se aggiungi trucioli di ghiaccio secco alla vodka, la sublimazione dell'anidride carbonica formerà bolle nel liquido, essenzialmente dandoti vodka gassata (che ha anche un sapore diverso). Nota che, mentre va bene aggiungere una piccola quantità di ghiaccio secco per formare bolle, congelare effettivamente la vodka produrrebbe qualcosa di troppo freddo da bere (pensa al congelamento istantaneo).

Se versi un po 'di azoto liquido nella vodka, otterrai nebbia man mano che l'azoto evapora. Questo è un bel trucco e può produrre pezzetti di ghiaccio alla vodka. L'azoto liquido è estremamente freddo, fino a -196 C o -320 F. Mentre l'azoto liquido può essere usato dai baristi per produrre (letteralmente) effetti freddi, è fondamentale usare cautela. La vodka congelata è più fredda di un congelatore, il che in pratica lo rende troppo freddo per essere ingerito!

Guarda il video: VODKA NÃO CONGELA? (Luglio 2020).