Informazioni

Teoria atomica di John Dalton

Teoria atomica di John Dalton


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Puoi dare per scontato che la materia sia formata da atomi, ma ciò che consideriamo conoscenza comune era sconosciuto fino a tempi relativamente recenti nella storia umana. La maggior parte degli storici della scienza attribuisce a John Dalton, fisico, chimico e meteorologo britannico, lo sviluppo della moderna teoria atomica.

Teorie antiche

Mentre gli antichi greci credevano che gli atomi diventassero materia, non erano d'accordo su cosa fossero gli atomi. Democrito registrò che Leucippo credeva che gli atomi fossero corpi piccoli e indistruttibili che potevano combinarsi per cambiare le proprietà della materia. Aristotele credeva che gli elementi avessero ciascuno la loro speciale "essenza", ma non pensava che le proprietà si estendessero fino a minuscole particelle invisibili. Nessuno metteva davvero in discussione la teoria di Aristotele, poiché non esistevano strumenti per esaminare la materia in dettaglio.

Lungo arriva Dalton

Quindi, non è stato fino al 19 ° secolo che gli scienziati hanno condotto esperimenti sulla natura della materia. Gli esperimenti di Dalton si sono concentrati sui gas: le loro proprietà, ciò che è accaduto quando sono stati combinati e le somiglianze e le differenze tra i diversi tipi di gas. Ciò che ha imparato lo ha portato a proporre diverse leggi, che sono conosciute collettivamente come teoria atomica di Dalton o leggi di Dalton:

  • Gli atomi sono piccole particelle di materia chimicamente indistruttibili. Gli elementi sono costituiti da atomi.
  • Gli atomi di un elemento condividono proprietà comuni.
  • Gli atomi di elementi diversi hanno proprietà e pesi atomici diversi.
  • Gli atomi che interagiscono tra loro obbediscono alla Legge di conservazione della massa. In sostanza, questa legge afferma che il numero e il tipo di atomi che reagiscono sono uguali al numero e al tipo di atomi nei prodotti di una reazione chimica.
  • Gli atomi che si combinano tra loro obbediscono alla Legge delle Proporzioni Multiple. In altre parole, quando gli elementi si combinano, il rapporto in cui si combinano gli atomi può essere espresso come rapporto di numeri interi.

Dalton è anche noto per aver proposto leggi sul gas (Legge sulle pressioni parziali di Dalton) e per spiegare il daltonismo. Non tutti i suoi esperimenti scientifici potrebbero essere definiti di successo. Ad esempio, alcuni credono che l'ictus che ha subito potrebbe derivare dalla ricerca usando se stesso come soggetto, in cui si è infilato nell'orecchio con un bastoncino affilato per "investigare gli umori che si muovono all'interno del mio cranio".

Fonti

  • Grossman, M. I. (2014). "John Dalton e gli atomisti di Londra: William e Bryan Higgins, William Austin e i nuovi dubbi di Dalton sull'origine della teoria atomica." Note e registrazioni. 68 (4): 339-356. DOI: 10.1098 / rsnr.2014.0025
  • Levere, Trevor (2001). Trasformare la materia: una storia di chimica dall'alchimia al buckyball. Baltimora, Maryland: The Johns Hopkins University Press. pagg. 84-86. ISBN 978-0-8018-6610-4.
  • Rocke, Alan J. (2005). "Alla ricerca di El Dorado: John Dalton e le origini della teoria atomica." Ricerca sociale. 72 (1): 125-158. JSTOR 40972005


Guarda il video: Teoria atomica di Dalton (Febbraio 2023).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos