Informazioni

Affrontare i problemi di Picchio e Sapsucker Tree

Affrontare i problemi di Picchio e Sapsucker Tree


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Molti picchi e sapsucker sono uccelli che alimentano la corteccia degli alberi con piedi aderenti unici, lunghe lingue e becchi specializzati. Questi becchi sono progettati per aiutare a comunicare il possesso del territorio ai rivali e individuare e accedere a linfa e insetti. Questo viene fatto principalmente suonando rapidamente il tamburo e beccando rumorosamente i tronchi degli alberi con i loro becchi. C'è una grande differenza tra i due uccelli.

Sapsuckers contro picchi

Il picchio mangiatore di insetti (famiglia Picidae) ha una lingua lunga - in molti casi fino a quando il picchio stesso - che può essere rapidamente esteso in avanti per catturare gli insetti dalla corteccia interna ed esterna. I picchi esplorano cavità in decomposizione su alberi e macchie con attività di insetti attiva.

I picchi tendono a nutrirsi solo di legno morto o morente e sono generalmente considerati innocui per un albero. Non si nutrono di linfa degli alberi come i loro cugini che succhiano la linfa, che possono danneggiare seriamente gli alberi.

Puoi distinguere gli uccelli che hanno visitato i tuoi alberi dai buchi che si lasciano alle spalle. Sapsucker ha la tendenza a formare molti piccoli buchi su linee orizzontali. Ciò consente alla linfa di fuoriuscire durante l'alimentazione. Nel frattempo, i buchi lasciati dai picchi sono più grandi e possono essere trovati in diversi punti su e giù per un albero.

Il sapsucker è un grave parassita dell'albero. Il sapsucker più comune in Nord America, anche il più distruttivo, è il sapsucker americano dal ventre giallo. L'uccello è uno dei quattro veri sapsucker della famiglia Sphyrapicus.

Il sapsucker americano dal ventre giallo può attaccare, uccidere alberi e degradare seriamente la qualità del legno. Gli Sapsucker sono migratori e possono colpire diverse specie di alberi e arbusti su base stagionale in tutto il Nord America orientale. Trascorre estati in Canada e negli Stati Uniti nord-orientali e migra verso gli stati del sud in inverno.

Alberi in pericolo

Alcune specie di alberi, come la betulla e l'acero, sono particolarmente sensibili alla morte dopo essere state danneggiate dai sapsucker dal ventre giallo. La decomposizione del legno, i funghi e i batteri possono penetrare attraverso i fori di alimentazione.

Uno studio USFS conclude che quando un acero rosso è stato nutrito da un sapsucker, il suo tasso di mortalità sale fino al 40 percento. La betulla grigia è ancora più alta, con un tasso di mortalità del 67 percento. Gli alberi di cicuta e di abete sono altri cibi preferiti ma sembrano più impervi ai danni di sapsucker. Il tasso di mortalità per questi alberi è dell'1-3%.

Come si nutre un picchio

Un picchio ricerca le superfici di tronchi e rami d'albero alla ricerca di coleotteri noiosi, formiche da carpentiere e altri insetti. Lo stile di beccheggio che usano per l'alimentazione è molto diverso dal loro tamburo territoriale, che viene fatto principalmente nella primavera dell'anno.

Quando si cercano insetti, vengono fatti solo pochi picchi alla volta. Quindi, l'uccello esplora la buca risultante con il becco e la lingua specializzati. Questo comportamento continua fino a quando non viene trovato un insetto o l'uccello è soddisfatto che non ci sia. Il picchio può saltare di qualche centimetro di distanza e beccare in un altro posto. I buchi di corteccia creati da questa attività di alimentazione si verificano spesso in modo casuale mentre l'uccello esplora beccando su, giù e intorno a un tronco d'albero.

Questo stile di beccheggio, per la maggior parte, non danneggia l'albero. Tuttavia, può essere un problema quando un uccello decide di visitare rivestimenti in legno, cornicioni in legno e infissi. I picchi possono diventare distruttivi per la proprietà, in particolare le capanne di legno che si trovano vicino a zone urbane e boschive miste.

Come si nutre un Sapsucker

Sapsucker attacca il legno vivo per ottenere la linfa all'interno. Spesso ritornano all'albero per aumentare le dimensioni dei fori per avere più linfa fresca. Gli insetti, in particolare quelli attratti dalla linfa dolce che trasuda dai buchi della linfa, vengono spesso catturati e nutriti dai giovani durante la stagione riproduttiva.

Gli attacchi ripetuti di nutrire i sapsucker possono uccidere un albero cingendolo, che si verifica quando un anello di corteccia attorno al tronco viene gravemente ferito.

Negli Stati Uniti, i sapsucker dal ventre giallo sono elencati e protetti ai sensi del Migratory Bird Agreement Act. Prendere, uccidere o possedere questa specie è illegale senza un permesso.

Come respingere Sapsucker

Per scoraggiare i sapsucker dal nutrirsi del tuo albero da giardino, avvolgi i panni di ferramenta o la tela nell'area di attacco. Per proteggere edifici e altre proprietà personali esterne, posizionare una rete di plastica leggera a forma di uccello sull'area.

Il controllo visivo con piroette di plastica giocattolo fissate alla grondaia, al foglio di alluminio o alle strisce di plastica dai colori vivaci riesce in qualche modo a respingere gli uccelli con movimenti e riflessioni. Anche i rumori forti possono essere d'aiuto, ma possono essere scomodi da mantenere per un lungo periodo di tempo.

Puoi anche spalmare un repellente appiccicoso. Si dice anche che il repellente per cervi scoraggi l'alimentazione quando viene spruzzato sulla zona colpita. Ricorda che gli uccelli possono scegliere un altro albero vicino per toccarli in futuro. Potrebbe essere meglio sacrificare l'albero sfruttato e già danneggiato a favore della perdita di un altro albero a causa di danni da intercettazione futuri.

Fonte

Rushmore, Francis M. "Sapsucker". U.S.D.A. Forest Service Research Paper NE-136, Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti, 1969.


Guarda il video: Come affrontare i problemi. Filippo Ongaro (Novembre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos