Informazioni

Cronologia della storia afro-americana dal 1930 al 1939

Cronologia della storia afro-americana dal 1930 al 1939

Nonostante le leggi della Grande Depressione e di Jim Crow, nel decennio del 1930, gli afroamericani continuarono a fare passi da gigante in campo sportivo, educativo, artistico e musicale.

1930

  • Una delle prime gallerie d'arte che presentano arte afro-americana è stata aperta alla Howard University. Fondata da James V. Herring, la Howard University Gallery of Art è la prima nel suo genere negli Stati Uniti ad avere la sua visione artistica diretta da afro-americani.
  • Il Black Muslim Movement è stato fondato a Detroit da Wallace Fard Muhammad. Entro quattro anni, Elijah Muhammad prende il controllo del movimento religioso, trasferendo la sua sede a Chicago.

1931

  • La National Association for the Advancement of Colored People (NAACP) assume Walter White come segretario esecutivo. Con White in questo ruolo, l'organizzazione sviluppa nuove strategie per porre fine alla discriminazione razziale.
  • A marzo, nove giovani afro-americani sono accusati di aver violentato due donne bianche. Il loro caso inizia il 6 aprile e vengono rapidamente condannati per i crimini. Tuttavia, il caso degli Scottsboro Boys riceverà presto l'attenzione nazionale e contribuirà a spianare la strada al movimento per i diritti civili.
  • Il compositore sinfonico William Grant Still diventa il primo afroamericano a far eseguire la sua musica da un'importante orchestra.

1932

  • Uno studio di 40 anni inizia a Tuskegee, in Alabama, per testare l'impatto della sifilide su 400 uomini afroamericani. L'esperimento di sifilide di Tuskegee è istituito tramite il servizio sanitario pubblico degli Stati Uniti. Agli uomini non viene mai detto di avere la malattia, né gli viene offerto alcun trattamento.
  • Thomas Dorsey, noto come il "padre della musica gospel afro-americana". Dorsey scrive "Prendi la mia mano, prezioso signore".
  • Leon H. Washington pubblica Sentinella a Los Angeles.
  • Lo scultore Augusta Savage apre il Savage Studio of Arts and Crafts. Con sede a New York City, è considerato il più grande centro artistico degli Stati Uniti.

1933

  • James Weldon Johnson pubblica la sua autobiografia, Lungo questa strada L'autobiografia di Johnson è la prima persona narrativa di un afroamericano che deve essere rivista dal New York Times.
  • Lo storico Carter G. Woodson pubblica Cattiva educazione del negro.

1934

  • WEB. Du Bois si dimette dal NAACP.
  • Zora Neale Hurston pubblica il suo primo romanzo, Jonah's Gourd Vine.

1935

  • L'Unione degli agricoltori degli inquilini meridionali è stata istituita dal Partito socialista per assistere i mezzadri del sud nella lotta per migliori salari e condizioni di lavoro.
  • Il pianista Count Basie fonda Count Basie and His Orchestra, che diventerà una delle più grandi band dell'era Swing.
  • La Corte Suprema degli Stati Uniti ha statuito nel Norris v. Alabama caso in cui un imputato deve avere il diritto a un processo con giuria da parte dei suoi pari. Questa sentenza ribalta la precoce condanna dei ragazzi di Scottsboro.
  • Mary McLeod Bethune istituisce il Consiglio nazionale delle donne negre, chiamando insieme più di 20 leader delle organizzazioni nazionali femminili.

1936

  • Bethune è nominata direttrice della divisione Affari negri per la National Youth Administration. Bethune è la prima donna afroamericana a ricevere un appuntamento presidenziale ed è la più alta funzionaria afroamericana nell'amministrazione di Theodore Roosevelt.
  • Jesse Owens vince quattro medaglie d'oro alle Olimpiadi di Berlino. Il suo risultato sfida il piano di Adolf Hitler di usare le Olimpiadi per mostrare al mondo "la supremazia ariana".
  • Il primo libro di testo medico scritto da un afroamericano è intitolato Sifilide e il suo trattamento. L'autore è il Dr. William Augustus Hinton.
  • Il primo giudice federale afroamericano è nominato da Roosevelt. William H. Hastie è nominato alla panchina federale nelle Isole Vergini americane.

1937

  • The Brotherhood of Sleeping Car Porters and Maids firma un accordo di contrattazione collettiva con la Pullman Company.
  • Joe Louis vince il campionato dei pesi massimi contro James J. Braddock.
  • Il Negro Dance Group è fondato da Katherine Dunham.
  • Zora Neale Hurston pubblica il romanzo I loro occhi stavano guardando Dio.

1938

  • Il lavoro di Jacob Lawrence debutta in una mostra alla Harlem YMCA.
  • Crystal Bird Fauset diventa la prima donna afroamericana eletta in una legislatura statale. È stata scelta per servire nella Camera dei Rappresentanti della Pennsylvania.

1939

  • Marian Anderson canta al Lincoln Memorial di fronte a 75.000 persone la domenica di Pasqua.
  • La Black Actor's Guild è stata fondata da Bill "Bojangles" Robinson.
  • Jane M. Bolin è nominata alla corte delle relazioni interne di New York City. Questo appuntamento la rende la prima donna giudice afroamericana negli Stati Uniti.

Guarda il video: El crack del 29 y la Gran DepresiĆ³n (Luglio 2020).