Recensioni

Franklin D. Roosevelt Fast Facts

Franklin D. Roosevelt Fast Facts

Franklin Delano Roosevelt è stato presidente dell'America per oltre 12 anni, più a lungo di qualsiasi altra persona prima o dopo. Era al potere durante la Grande Depressione e durante gran parte della Seconda Guerra Mondiale. Le sue politiche e decisioni hanno avuto e continuano ad avere un impatto enorme sull'America. Per informazioni più approfondite, puoi anche leggere la biografia di Franklin D. Roosevelt.

Fatti veloci: Franklin D. Roosevelt

  • Nascita: 30 gennaio 1882
  • Morte: 12 aprile 1945
  • Conosciuto per: Presidente a quattro mandati degli Stati Uniti
  • Mandato: 4 marzo 1933 - 12 aprile 1945
  • Numero di termini eletti: 4 termini; Morì durante il suo quarto mandato.
  • Sposa: Eleanor Roosevelt (una volta rimosso il suo quinto cugino)
  • Citazione famosa: "La Costituzione degli Stati Uniti si è dimostrata la raccolta di regole di governo più meravigliosamente elastica mai scritta". Citazioni aggiuntive di Franklin D. Roosevelt.

Principali eventi in ufficio

  • Ventunesimo emendamento - Abrogazione del divieto (1933)
  • Politiche del New Deal tra cui la creazione di CCC, NRA e TVA (1933-1935)
  • Legge sulla sicurezza sociale (1935)
  • Court Packing Plan (1937)
  • Seconda Guerra Mondiale (1939-1945)
  • Pearl Harbor attaccato; Gli Stati Uniti entrano nella seconda guerra mondiale (1941)
  • Conferenza di Yalta (1945)

Franklin D. Roosevelt risorse correlate

Queste risorse aggiuntive su Franklin D Roosevelt possono fornirti ulteriori informazioni sul presidente e sui suoi tempi.

  • Cause della grande depressione: che cosa ha effettivamente causato la grande depressione? Ecco un elenco delle prime cinque cause più comunemente concordate sulla Grande Depressione.
  • Cronologia del Progetto Manhattan: un giorno prima che l'America entrasse nella seconda guerra mondiale con il bombardamento di Pearl Harbor, il Progetto Manhattan iniziò ufficialmente con l'approvazione del presidente Franklin D. Roosevelt sulle obiezioni di alcuni scienziati tra cui Albert Einstein. J. Robert Oppenheimer era il direttore scientifico del progetto.